giovedì 28 gennaio 2010

assestamento

Se l'anno si valuta dal primo mese siamo rovinati

premessa>
Alla fine di ogni anno faccio un résumé
un'analisi per capire se ho raggiunto gli obiettivi fissati
e nel caso contrario dove ho sbagliato
Nel 2009 ci sono stati diversi cambiamenti,
un intervento chirurgico, viaggi, vacanze, nuovi amici,
strade che si sono divise ed altre che si sono ritrovate,
dolori, nascite, partenze,

ho tagliato parecchi rami secchi,
in certi casi addirittura voltato pagina,

ho imparato qualcosa in più su me stessa e sul modo di rapportarmi con gli altri
ed un onesto esame di coscienza mi ha portato a capire su cosa devo lavorare
Detto questo occorre precisare che,
complice un freddo criminale ed una città dalla vita poco movimentata,
sono scivolata nel tipico torpore invernale dal quale,
per ora, non c'è proprio verso di emergere

Gennaio nel mio calendario non esiste
il nuovo anno è sempre in prova,
non è ancora pronto per partire,
il 2010 è iniziato con un periodo di abruttimento,
non mi trucco, sono più pratica che elegante,
mi vesto a strati per non soffrire le temperature polari
,
ho rifilato un due di picche alla palestra,
le uniche cose che mi interessano sono:
a) avere i piedi caldi

b) tornare a casa in tempo per vedere una telenovela brasiliana
che ho ritrovato
nei recessi della memoria.

Lo ammetto un neurone congelato e l'altro che si fa il mazzo per due abbassano decisamente gli standard di vita


ho fiducia in un netto miglioramento in concomitanza con l'aumento delle temperature

10 commenti:

  1. Ti ho trovataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!
    Sei tu vero????

    RispondiElimina
  2. mmm con questo freddo altro ke infighettarsi!
    domenica ho messo un vestitino di lana con calze in lana ma gelavo via dal freddo!!!
    con queste temperature meglio pratici!!!
    il trucco? per me esiste solo il sabato sera!

    RispondiElimina
  3. > Annie > sì cara, ci hai messo meno tempo del previsto ☺

    > Alexis > con questo freddo sono più intabarrata del solito e molto poco femminile, am come si suol dire bisogna fare di necessità virtù ☺

    RispondiElimina
  4. Pure io aspetto il disgelo, oltretutto credo di soffrire di narcolessia appena vedo un letto mi addormento

    RispondiElimina
  5. Io senza il sole ho la letargia... sono di una lentezza preoccupante... Calzettoni per i piedi, comunque gelati, e maglioni antistupro...
    Resto in sospeso fino alla primavera, poi ne parliamo ;)
    Baci, cara...

    RispondiElimina
  6. bentrovata cara...
    a gennaio ci son nato, volente o nolente...

    RispondiElimina
  7. Facciamo che questo nuovo anno lo facciamo partre il primo giorno di primavera... nel frattempo ci conserviamo bene sottozero.

    RispondiElimina
  8. alla fine di ogni anno non faccio nessun bilancio
    tanto neanche mi ricorderei cosa è successo in tutto l'anno
    lo potrei fare giusto se gli anni durassero una settimana

    RispondiElimina
  9. mi sa che stiamo invecchiando...io mi sono lamentata del freddo tutta la mattina...

    RispondiElimina
  10. > ScusiScende > stranamente sono insonne tutta la settimana e nel we narcolettica, mah! :)

    > Allumeuse > non posso restare in stand by altri due mesi, io sono Daitarn 3, il sole è energia vitale, e se la primavera tarda ad arrivare siamo spacciati! ☺

    > Canemacchina > carissimo, gennaio è cancellato solo dal mio calendario ☺

    > Fabiano > intendi criogenarci? ☺

    > Stealthnick > fino a poco tempo fa per me era importante...

    > Biondatinta > sto decisamente invecchiando, oltre al freddo mi da fastidio il rumore (ed un tempo ero una casinista di prima categoria)

    RispondiElimina