martedì 16 dicembre 2014

[Queen's library] Cento giorni di felicità

«Non ho nessun merito per essere ricordato ufficialmente. Per giustificare una lastra di marmo su un palazzo. Una lastra davanti alla quale qualcuno passi e dica: "Fammi vedere un po' su Wikipedia chi era 'sto Battistini!" Eppure ho una moglie e due figli che amo, degli amici meravigliosi, una squadra di ragazzini che darebbero la vita per me. Ho fatto degli errori, altri ancora ne farò, ma ho partecipato anch'io alla festa. C'ero anch'io. In un angolo magari, non ero il festeggiato ma c'ero. L'unico rimpianto è aver dovuto scoprire di morire per cominciare a vivere». 

L'autore Fausto Brizzi è regista e sceneggiatore di "Notte prima degli esami" "Ex" Maschi contro femmine" Femmine contro maschi". 

A me questo libro è piaciuto****

domenica 14 dicembre 2014

[moda] Come gli amori certe mode non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano...

Per il mio 18esimo compleanno i miei genitori mi regalarono il chiodo in pelle della linea Junior di Jean Paul Gaultier. Costava una miliardata ma era bellissimo. Considerato la divisa ufficiale di quei tempi,  diventò una seconda pelle. Mia madre lo conservò (era un'accumulatrice seriale come me) e me lo diede quando andai a vivere col Principe. E' ancora bello e perfettamente integro, ma ormai non mi sta più come allora. Ho cercato ovunque un giubbotto che gli somigliasse. L'ho trovato ieri a Milano.

Perfetto. Mi sta una meraviglia. Sono contenta

mercoledì 3 dicembre 2014

Confusa e rifatta? Lo strano caso del nuovo look di Carmen Consoli

Prima                                        Dopo
Non so voi ma il ritorno di Carmen Consoli  a me ha lasciato un po' interdetta: la ricordavo diversa, adesso assomiglia ad Alessandra Martines!

sabato 22 novembre 2014

[cinema] Tutti i film che ho visto ultimamente (The judge - The pretty one - Prisoners - Maleficent - Think like a man - The normal heart - Begin again - Guardiani della galassia)

Legal thriller + dramma famigliare protagonisti Robert Downey e Robert Duvall, con Vincent D'Onofrio, Billy Bob Thornton, Vera Farmiga, Leighton Meester. Tosto, a tratti divertente, bei dialoghi. Consigliato***

Peliccola indie.Storia particolare dai risvolti tragicomici. Simpatico**

Thriller mozzafiato con finale agghiacciante. Protagonisti Jake Gyllehanll e Hugh Jackman, con Viola Davis, Terrence Howard, Maria Bello e Melissa Leo. Consigliato****

La bella addormentata nel bosco sapientemente rivisitata. Favola meravigliosa, divertente e commovente. Con una strepitosa Angelina Jolie e la dolcissima Elle Fanning. Dovrebbero proiettarlo nelle scuole elementari. Bellissimo****

Pellicola del 2012. Commedia romantica divertente. Ottima colonna sonora. Molto simpatico****
 
Film tv tratto dall'omonima opera teatrale di Larry Kramer, sulla diffusione dell'Aids negli Stati Uniti e della lotta dei cittadini omosessuali per denunciare e riconoscere la diffusione dell'epidemia. Protagonisti Mark Ruffalo e Matt Bomer (immenso), con Julia Roberts, Jim Parsons, Taylor Kitsch, Jonathan Groff, diretto da Ryan Murphy (Nip/Tuck, Glee) Emmy award come milgior film per il 2014, ha ottenuto 16 nominations.
Drammatico, commovente, da non perdere*****

Mark Ruffalo, Keira Knightley e Adam Levine (frontman dei Maroon 5) in questa pellicola deliziosa, tristemente tradotta in Tutto può cambiare, una bella storia con una bella colonna sonora. Chi avrebbe mai detto che Keira canta così bene! 

Ultima pellicola in ordine di apparizione tratta dai fumetti Marvel. Protagonisti Chris Pratt (dimagrito vistosamente per interpretare il ruolo) Zoe Saldana, Bradley Cooper, Lee Pace, Josh Brolin, Glen Close, Benicio del toro, John C. Reilly. Un gruppetto ben assortito di ricercati alieni, capeggiati da un terrestre soprannominato Starlord, cerca di sventare il piano del vilain di turno per distruggere un pianeta. La versione nerd degli Avengers. Divertente, cast stellare, bella colonna sonora. Inizia un altro franchising!

Ho subito un intervento e sono in ricovero forzato, sto consumando l'HD.

lunedì 3 novembre 2014

[serial] The flash

Nuova produzione CW, tratto da un fumetto DC Comics, spin-off di Arrow, The Flash racconta le avventure di Barry Allen, interpretato da Grant Gustin (Glee) che all'età di 11 anni assiste alla morte della madre per mano di una creatura soprannaturale e vede il padre accusato del suo omicidio. Cresciuto con il detective Joe West, incaricato delle indagini, Barry diventa un brillante chimico e lavora come analista forense insieme a lui. Quando l'acceleratore di particelle con cui gli Star Lab dello scienziato Wells intendono rivoluzionare il mondo, sfugge al loro controllo, Barry viene investito da un'esplosione e si risveglia dal coma dopo 9 mesi con inaspettati poteri....Fichissimo****

domenica 2 novembre 2014

[cinema] Dracula untold (il primo supereroe della storia)

http://youtu.be/vAls809q4Eo

Clicca sull'immagine per sbirciare il trailer

Bello, mi è piaciuto tutto: regia, fotografia, personaggi, sceneggiatura. Finale aperto. Luke Evans fichissimo perfetto per il ruolo di protagonista. Consigliato *****

mercoledì 22 ottobre 2014

Che pasticcio, Bridget Jones


Reneé Zellweger dopo uso massiccio e costante di botox. Irriconoscibile. Ci sono rimasta di pongo

sabato 4 ottobre 2014

[Queen's library] Resta anche domani - Gale Forman

Ho visto il trailer del film da cui è stato tratto (doppiato in portoghese) mentre ero in ferie. E' una storia molto triste, con un buon incipit, uno svolgimento lento e a mio parere un po' noioso, ed un finale prevedibilissimo. Mi aspetto molto di più dalla trasposizione cinematografica**

lunedì 29 settembre 2014

[Autunno] Ritorno in palestra

L'estate è finita. Inizia la nuova stagione in palestra (sono rimasta ferma 1 mese e mezzo e mi sono arrugginita, letteralmente) Prima lezione Power yoga il lunedì. Sono ancora indolenzita dalla scorsa settimana. Da mercoledì riparto con spinning. Prevedo acido lattico a fiumi

sabato 20 settembre 2014

[This summer] Musica, libri e serie tv

Il 9 settembre durante la presentazione di iPhone 6  gli U2 hanno pubblicato gratuitamente il loro 13* album su iTunes. 11 tracce, una più bella dell'altra. Avete tempo fino al 9 ottobre per scaricarlo ad muzzum. Cosa aspettate?

L'ho acquistato perchè mi piaceva il titolo. All'inizio l'ho trovato prolisso, caotico, troppi personaggi, spesso inutili, caratterizzazioni esagerate, intercalari fastidiosi e apparentemente nessun senso tranne una trama orizzontale che non sembrava avere chiaro come raggiungere il momento topico,  poi ha preso una direzione, anche se strutturata su livelli diversi, e ha centrato il punto. Mi è piaciuto***

Con la 7* stagione (la peggiore di sempre) si è conclusa anche la serie True Blood. Peccato perchè era partita bene...
A giugno è ripartita la 5* stagione di Pretty little liars. Me ne sono completamente dimenticata e l'ho recuperata alla fine di agosto, rientrata dalla vacanze. E' tornata Alison (rediviva), nel frattempo è morta la madre, è stata uccisa anche Mona e A continua a perseguitarle senza tregua. Sinceramente sto perdendo il filo.
E' iniziata la 7* ed ultima stagione di Sons of Anarchy. Non dico nient'altro

lunedì 1 settembre 2014

[serial] The killing season 4

Con la quarta stagione (dopo essere stata resuscitata ben due volte) si è conclusa definitivamente la madre delle serie tv crime. Imperdibile******

venerdì 29 agosto 2014

[Queen's library] La verità sul caso Harry Quebert/ Per tutti i miei sbagli/Pigchic/la strana morte del signor Merello/SMS Storie mostruosamente sbagliate/Un lungo fortissimo abbraccio

Thriller. Caso editoriale del 2012. Un tomo alto quattro dita. Un'amica mi ha prestato il suo E-book per farmelo leggere. Ha insistito tanto. La trama è interessante ed è suddivisa in modo originale. Lo stile non mi è piaciuto. Sembra scritto da un adolescente. La location è scontata, ricorda Twin peaks. Anche i personaggi sono piuttosto stereotipati. I dialoghi tra il protagonista e la madre, oltre ad essere ridicoli e senza senso, non aggiungono nulla alla storia, sono totalmente inutili e poco credibili. Il comportamento della giovanissima Nola, 15enne in una cittadina di provincia, nel 1975, è poco realistico. Detto questo l'idea è buona e riesce ad agganciare il lettore. Resta comunque una dignitosa lettura estiva.***

Linda ha trent'anni, è una professionista affermata, spaccia un brutto carattere per determinazione, usa gli uomini come le salviette struccanti e l'unico che le fa tremare i polsi è l'amico Alessandro, reporter d'assalto che gira per il mondo. La vita di Linda viene sconvolta dall'incontro con Tommaso, algido diplomatico che la incarica di arredargli la splendida magione in cui intende installarsi con la futura moglie. La solita storia di una donna che fa la splendida con tutti poi incappa in quello che le fa girare la testa e diventa uno zerbino. Insomma niente di nuovo. La protagonista è odiosa ma il contorno è interessante. Si lascia leggere ma ho preferito la trilogia precedente (quella spinta!) MEH*
Chic-lit. Storia di una blogger, a tratti sfortunata ma anche tanto svampita. Trama a metà tra Bridget Jones e il diavolo veste Prada. Simpatico. Niente di originale o sbalorditivo.*

Giallo. E' il terzo romanzo in ordine di uscita ed è simpatico ma ha meno presa dei precedenti. Mi piace l'ambientazione genovese, lo slang che conosco bene ma l'ho trovato un po' forzato e piuttosto surreale e per stare dietro alle mirabolanti avventure della protagonista ho perso di vista la trama orizzontale. Peccato **

Chic-lit. Deludente. E' un libercolo che si legge in poco tempo e per tutta la lettura viene voglia di prendere la protagonista e scuoterla fino a resettarla (cit.) Mi ha fatto sorridere due volte. Finale prevedibilissimo. Inutile. Senza stelline!
Fantascienza/amore Premettendo che ho letto tutto quello che ha scritto l'autore, comprai  questo romanzo quando uscì (2011), lo prestai ad un'amica che ne disse meraviglie, iniziai a leggerlo l'anno dopo, e lo lasciai forse per distrazione. L'ho ripreso in mano al rientro dalla vacanza e l'ho letto in due giorni. Storia affascinante, complicata, a tratti impegnativa, ma sentimentale e con finale sbalorditivo (letteralmente). Se vi capita, merita****

[cinema] Captain America - The winter soldier/Una notte da leoni 3/ Gravity

 Azione. Sono trascorsi due anni dall'avventura con gli Avengers, Steve Rogers vive a Washington e lavora presso lo S.h.i.e.l.d. con Nick Fury (Samuel Jackson) e l'agente Maria Hill (Cobie Smulders) .Dopo aver portato a termine una missione insieme alla collega Natasha Romanoff (Scarlett Johansson), Steve comincia a dubitare dello S.h.i.e.l.d. Nel frattempo un misterioso individuo chiamato il soldato d'inverno tenta di uccidere Fury e dal passato del capitano emerge l'agenzia Hydra. Le new entries sono il veterano di guerra Sam Wilson (Anthony Mackie), che si trasformerà in un prezioso alleato e l'agente 13, Sharon Carter (Emily Vancamp) che nel fumetto diventerà la fidanzata di Steve. Il ruolo del vilain di turno è assegnato a nientemeno che Robert Redford. Finale aperto per il prossimo episodio e classico easter egg con nuovi personaggi di The avengers 2: age of Ultron. Piaciuto***
Commedia. Capitolo conclusivo di una trilogia mortale. Il famigerato Chow riesce ad evadere dal carcere thailandese. Nel trattempo negli Stati Uniti  Doug convince Phil e Stu a riunire il branco per accompagnare Alan in una struttura psichiatrica. Durante il viaggio hanno un contrattempo: vengono aggrediti, sequestrati e minacciati da un tizio di nome Marshall al quale Chow ha rubato 21 milioni di dollari. Marshall (dopo uno spiegone articolato sulle puntate precedenti) attribuisce a loro la colpa del furto e pretende che il branco trovi il ladro e recuperi la refurtiva; come garanzia trattiene Doug minacciando di ucciderlo se non eseguiranno l'operazione. I tre rintracciano Chow in Messico, il proposito è di stordirlo con un anestetico ma il primo approccio fallisce, riescono ad agganciarlo ma lui non si fida, ovviamente incappano in un paio di disavventure e finiscono a Las Vegas dove è cominciato tutto. Molto simpatico***

Fantascienza. Probabilmente il film più premiato del 2014. Solo agli Academy awards di 10 nominations  ne ha guadagnati 7, senza contare Bafta, Golden globe, Saturn etc. Protagonisti Sandra Bullock e lo spazio. Per 90 minuti. C'è anche George Clooney, ma dura poco. Effetti speciali eccezionali. Bel film ma non lo rivedrei ***


lunedì 18 agosto 2014

[summer] Primo giorno di ferie:pulizie di fine estate

Ho iniziato a fare pulizia questa mattina intorno alle 9.30. Non ho ancora finito. Sto buttando via la qualunque. Domani stirerò l'armadio intero, pagherò l'ultima bolletta, farò la valigia e alla sera ci approssimeremo con calma a Malpensa....

venerdì 15 agosto 2014

[summer] Ferragosto

La sintesi della giornata che mi aspetta

giovedì 14 agosto 2014

[ufficio] Ultimo giorno di lavoro prima delle ferie

Sarà la giornata più lunga dell'anno

domenica 10 agosto 2014

[summer] Di sole (velato) e di azzurro (in tutte le sue declinazioni)

Spotorno - Liguria
Nonostante previsioni nefaste, oggi si stava d'incanto


giovedì 7 agosto 2014

Film, varie ed eventuali

Commedia del 2008 George Clooney, Reneé Zellgewer e John Krasinski (adoro). Simpaticissimo***

Sequel del celebre Tron del 1982. Garrett Hedlund, Olivia Wilde e Jeff Bridges. Ricordavo vagamente  la trama, begli effetti, storia avvincente. Mi è piaciuto***

Pellicola indie. Scritto prodotto e interpretato da Joseph Gordon Levitt, con Scarlett Johansson. Valido***

Sto leggendo "La verità sul caso Harry Quebert", mi sta appassionando molto, seguo un paio di serial (di più non riesco) scatto un milione di fotografie, qualcuna la posto su Instagram, ho prenotato le vacanze, vi racconterò meglio a tempo debito, lavoro ancora la prossima settimana poi evaporo fino al 1 settembre.
E voi che state facendo di bello?

domenica 3 agosto 2014

Yoga

Da un paio di settimane ho iniziato a praticare Ashtanga Yoga. Mi ha preso subito. Consigliato*****

martedì 29 luglio 2014

[cinema] Chaos Theory - Tutte contro lui - Viaggio sola

Pellicola del 2007, protagonista Ryan Reynolds, nel ruolo di un perfettino superorganizzato a cui la moglie, per scherzo, riesce a sconvolgere letteralmente la vita. Divertente****
Il trailer era divertentissimo, il film nell'insieme è simpatico. Il cast è ben assortito. Cameron Diaz sta invecchiando (sempre figa, s'intende, ma inizia a dimostrare più della sua età) ***

Questo è un film indipendente, diretto da Maria Sole Tognazzi, che a me piace molto. Margherita Buy e Stefano Accorsi sono una coppia collaudata. Un gioiellino ingiustamente trascurato*****