giovedì 19 aprile 2012

considerazioni notturne


La gente è strana: si infastidisce sempre per cose banali, e poi per dei problemi più gravi come il totale spreco della propria esistenza, sembra accorgersene a stento.
Charles Bukowski

14 commenti:

  1. A me capita di fare questa considerazione al lavoro, dove si fanno tragedie per cavolate e non si affrontano le questioni importanti.

    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me! infatti la citazione è cascata a pennello mentre pensavo alle solite menate in ufficio ;D

      Elimina
  2. ma quanto c'hai ragione tu...buona giornata cara

    RispondiElimina
  3. Bellissima... BELLISSIMA ti ho pinnato: http://pinterest.com/katieandthemoon/ (la mia droga dopo Tumblr...) Un bacio regina!!!!

    RispondiElimina
  4. Beh, è Charles... c'è poco da aggiungere...

    RispondiElimina
  5. ma sempre, a casa, fuori, con gli amici, in Italia soprattutto!

    RispondiElimina
  6. E' sempre così, non c'è niente da fare!

    RispondiElimina
  7. Ciao, ho letto il commento sul portale e ti volevo informare di una cosa. Cultura e Culture non è più il mio blog ma è una testata giornalistica regolarmente registrata con collaboratori, editore e io sono il direttore.
    Le pubblicazioni sono quotidiane. Grazie mille della visita, a prestissimo. Baci. Maria

    RispondiElimina
  8. Vibrante e significativa massima!

    RispondiElimina
  9. Facciamogli del bene: sopprimiamoli!

    RispondiElimina