mercoledì 18 aprile 2012

quelle strane occasioni


Due colleghe in ferie, due al corso di formazione, una in trasferta col capo. Ergo: tutto il giorno da sola in ufficio. A parte smazzarmi le loro pratiche, che è il meno, c'è un silenzio favoloso, non devo fare conversazione, si lavora con calma senza sbattimenti e senza un cecchino che punta alla nuca.

Come si evince dalla diapositiva mi ride anche il culo (scusate se parlo francese!)

12 commenti:

  1. Et voilà! :)
    GODITELAAAAA!!!

    RispondiElimina
  2. Questo francesismo è fantastico...Ogni tanto ci vuole!!!

    RispondiElimina
  3. Adesso devi fare le fotocopie sceme!

    RispondiElimina
  4. E' un po' l'espressione che ho anch'io oggi...non c'è il capo!:-)

    RispondiElimina
  5. wow Queen goditela alla grande , non si sa mai quando ricapita =D !!! Baci .

    RispondiElimina
  6. Quanto farei a cambio con te...con conguaglio in denaro a tuo vantaggio,ovviamente :)

    RispondiElimina
  7. botta di c ... vieni [anche] a me ... ogni tanto ci vuole :)

    RispondiElimina
  8. quelle strane occasioni da prendere al volo e gustarsi appieno..che il giorno dopo sono di nuovo tutti lì a rompere i maroni. ps: ho studiato france anch'io ;-)

    RispondiElimina
  9. Evviva il francese, quel francese lì! Ci fossero più occasioni per poterlo sfoggiare, neh? :)))

    RispondiElimina