venerdì 15 marzo 2013

della fisica quantistica e la velocità del tempo

Negli ultimi tempi la mia percezione del tempo è piuttosto variabile: le ore non passano MAI, eppure le settimane volano. Chiacchierando con un'amica abbiamo affrontato un discorso sulla fisica dei quanti, l'inclinazione dell'asse terrestre e la conseguente velocità di rotazione della Terra. Alcuni studiosi sostengono che nell'ultimo secolo il pianeta gira più velocemente e anche il tempo viene percepito in modo diverso, ad esempio le ore, che per secoli sono state quantificate in 60 minuti, a tutti gli effetti ne durerebbero solo 37.


Sarà per questo che ieri era Natale e in palestra si stanno già facendo tutti il mazzo come se dovessimo andare al mare domani? Mah!

9 commenti:

  1. Che ansiaaaaaaa!

    RispondiElimina
  2. correndo un po' più forte potremmo saltare in orbita ...

    RispondiElimina
  3. però la velocità dei treni della milano-alessandria non è cambiata, garantisco io.
    curiosità: la tua amica è forse margherita hack?
    ;)
    ciao queen, baci

    RispondiElimina
  4. grazie per la gif di Kermit: mi mette buonumore.... ora sono le 12:53 e devo andare a lavoro, chissa' come mi passera' questo pomeriggio???

    RispondiElimina
  5. Io so solo che il tempo passato al lavoro è sempre troppo e quello per me stessa e gli amici è sempre meno! Ridatemi questi maledetti 60 minuti!!

    RispondiElimina
  6. Idem. Sono al lavoro sulla sedia davanti al pc e sembra che il tempo non passi mai. Poi è già sabato e io non me ne sono nemmeno accorta.

    RispondiElimina
  7. Eh sì, lo sa bene Gigi Finizio quando canta "E c'è una cosa che non sai...quanto fa male il tempo che non passa mai" :D

    xoxo - L.

    RispondiElimina
  8. anche io ho difficoltà a percepire il tempo. ieri infatti vivevo giovedì come se fosse già venerdì e non capivo niente: ero sempre nell'aula sbagliata

    RispondiElimina
  9. Ahahaha :-)
    http://blogpercomunicare.blogspot.it/?m=1

    RispondiElimina