domenica 12 agosto 2012

Gita all'Ikea


Chi frequenta il Reame conosce le regole che vigono al Castello, il Principe è piuttosto zen predilige spazi vuoti, ritiene inutili tutte le suppellettili non fisse di cui amo circondarmi, per contro la sottoscritta è un'accaparratrice seriale che acquista la qualunque e cerca di tenere tutto. Le incursioni all'Ikea sono presto illustrate: io infilo roba nel carrello, lui la toglie. E non ricordo nemmeno l'ultima volta che ci siamo stati. Oggi nonostante la tramontana il sole era velato e nessuno dei due aveva voglia di andare al mare così è stato lui a proporre una domenica alternativa e mi ha lasciato carta bianca. Per onore del vero siamo andati pensando a due cose due specifiche e, che ve lo dico a fare? siamo tornati con una sacchettata di roba, abbiamo speso un botto e non abbiamo portato a casa nessuna delle due cose che ci interessavano. Consumismo, la piaga della società!

16 commenti:

  1. Risposte
    1. pazzesco quante cose inutili assumano un appeal estremo ;P

      Elimina
  2. Assolutamente si!
    Se hai preso anche le polpette ti si perdona tutto il resto della spesa inutile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo non sono riuscita, volevo anche la marmellata di lamponi, il pan di segale e i biscottini ma la bottega svedese era assediata :(

      Elimina
  3. anch'io sono come il Principe... odio le futili suppellettili!

    RispondiElimina
  4. Che ci vuoi fare, è così, è dura resistere! Anch'io e mia mamma ci siamo cascate un paio d'anni fa, continuavamo a ripetere "ci facciamo solo un giro" e alla cassa avevamo poi due borse :)

    RispondiElimina
  5. Nel mio caso sono in genere io stessa a togliere roba dal carrello mentre il mio Lui vorrebbe comprare l'intero negozio!!!

    RispondiElimina
  6. Non sono mai stata all'ikea, c'è a Genoa, ma non ho mai avuto la curiosità, sicuramente finirei per prendere qualcosa per il giardino.

    RispondiElimina
  7. Io ho fatto promettere a Putto che quest'autunno, la prima giornata brutta, andiamo da Ikea e prendiamo due cosine per sistemare gli spazi in casa.
    Mesi e mesi di preparazione e non vedo l'ora di comprarmi le patatine! XD

    RispondiElimina
  8. l'ikea crea dipendenza, e questo è un fatto!

    RispondiElimina
  9. io ogni volta spendo delle cifre improponibili!
    un bacione e passa a trovarci!
    www.pescaralovesfashion.com
    facebook page

    RispondiElimina
  10. L'IKEA è una droga, essì che mi hanno detto di andarci a stomaco pieno :D

    RispondiElimina
  11. l'Ikea è costruita a posta per fregarti...l'unica volta che sono andato volevo portarmi via mezzo reparto biancheria per la casa.

    RispondiElimina
  12. siete nella media nazionale!

    RispondiElimina