lunedì 25 ottobre 2010

sbuffi del lunedì


Ieri sera tanto per cambiare ha diluviato. Quando parte sul serio non smette fino a marzo. Ha iniziato intorno alle 21 e credo abbia finito verso le 7 di stamattina. Non riuscivo a prendere sonno. Tuoni, lampi e saette, la camera da letto illuminata a giorno ogni 30 secondi, sembrava di essere in una stanza con luce stroboscopica! Ho messo la mascherina per evitare la luce, occorrevano anche i tappi per gli scrosci. Che palle!
E oggi sono uno straccio. Uff

12 commenti:

  1. Siamo in due.
    Ce la faremo? Ce la faremo!

    RispondiElimina
  2. lasciamo perdere.. qua continua a piovere.. sembra che qualcuno stia buttando l'acqua dal piano di sopra -.-

    RispondiElimina
  3. uff... è l unica parola ( se cosi si puo definire ) che pronuncio da sta mattina..
    mettici che è lunedi...
    U F F !!

    RispondiElimina
  4. Ma la bimba è spettacolosa! XD

    RispondiElimina
  5. A Napoli...o meglio Neapolis.....ha piovuto tt il we e stanotte alle 5 ero in piedi a chiudere le finestre che mia mamma lascia aperte pure a Dicembre!!!!
    Sempre mitica dolce Queen B!

    RispondiElimina
  6. dai di notte è anche piacevole...nella mia mansardina è bellissimo sentire la pioggia che fa tic tic...è quando suona la sveglia che ci si deve catapultare in ufficio mezze umidicce che mi passa la fantasia...

    RispondiElimina
  7. Io invece adoro la pioggia a letto, la trovo sensuale e di compagnia! Son matta?

    RispondiElimina
  8. Anche a me piace la pioggia a letto :-))))

    RispondiElimina
  9. io adoro la pioggia a nanna, mentre batte su tetto.
    Molto chic con la mascherina.
    Io non riesco a portarla, mi si lessano i bulbi oculari

    RispondiElimina
  10. a me sinceramente la pioggia di notte rilassa!

    RispondiElimina
  11. Sono sempre uno straccio a prescindere ultimamente

    RispondiElimina
  12. Olè siamo in due!! anche dalle mie parti sembrava di essere in discoteca dai fulmini luminosi che c'erano!

    RispondiElimina