martedì 19 aprile 2011

♫ Quando al fine d'un giorno noioso la gaiezza risorge nel cuor ♫


diciamo che la primavera e una temperatura che oscilla tra i 20/25 gradi ti predispongono in maniera diversa rispetto a tutto

7 commenti:

  1. si infatti l' astio nei confronti dell 'ufficio in cui devi stare anzichè andare a fare 2 passi in un bosco aumenta vertiginosamente .... :)

    RispondiElimina
  2. Concordo pienamente.....! :-)
    Amo da morire questa stagione...e dover sprecare il mio tempo in questo (gelido) ufficio mi rompe tantissimo!
    Le mie adorate margherite che ho curato con tanto amore però mi danno soddisfazione quando torno a casa! :-)http://dedycaffeecioccolato.blogspot.com/2011/04/il-mio-inizio-di-primavera.html

    RispondiElimina
  3. Come hai ragione! Pare tutto più semplice in primavera! Anche se passare le giornate in ufficio mentre fuori brulica di nuova vita è una vera pena!

    RispondiElimina
  4. non posso che dare ragione a chi ha commentato prima di me...le giornate rendono tutto piu sopportabile e uscire dall'universita o dall'ufficio, scoprire che è ancora luce e l'aria è piu mite non puo che invogliare a pensieri gai..un abbraccio

    RispondiElimina
  5. @Damiano > anche no, mi piacerebbe stare all'aria aperta ma va bene anche così :)

    @Dedy > anche a me si riempie il cuore quando trovo il giradino fiorito a fine giornata :)

    @Marta > :D

    @Erica > vero, pare tutto più semplice... :)

    @Scix > è la luce, restituisce l'energia immagazzinata durante il letargo invernale :)

    RispondiElimina