venerdì 25 gennaio 2013

coup de foudre in cucina (della passione per Carlo Cracco)

Un tempo erano i divi del cinema, o le rock star, adesso i nuovi sex simbol sono gli chef d'alta cucina. Mi piace cucinare, mi sto appassionando negli ultimi anni ma non posso dire d'essere una cuoca. Giusto per sottolinarlo lo scorso anno a  Natale il fratello del Principe mi ha regalato un tomo con tutte le ricette d'oro della cucina italiana, per dire. Ma da quando ho iniziato a seguire MasterChef sono più interessata. Ho avuto modo di seguire diverse trasmissioni, dalla millenaria Prova del cuoco con Antonellina Clerici, il simpaticissimo Alessandro Borghese in Cucina con Ale e Ale contro tutti, MasterChef con il cattivissimo Gordon Ramsey (con cui ho visto anche Hell's kitchen e Cucine da incubo) Joe Bastianich e Graham Elliot. La versione italiana è appassionante. Ça va sans dire che la presenza scenica di Carlo Cracco ha fatto la sua parte.  
Che potrebbe anche cucinare quattro salti in padella e lo seguirei in capo al mondo...

22 commenti:

  1. E a chi non piace Carlo Cracco...

    RispondiElimina
  2. Condivido in pieno, Cracco anche sfilettando un orrido tonno sembrava la persona più sexy di sto mondo.
    Però ammetto che il mio debole è per Joe, come pronuncia le parole lui nessuno mai!
    Ultimamente i programmi di cucina sono sempre di più, anche a me piace tantissimo cucinare però non ho tecnica e pazienza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che i giudici siano azzeccati per il ruolo e per i personaggi che sono ;)
      Joe mi è simpatico, ma il vero idolo è Bruno :D

      Elimina
  3. Condivido pienamente... Cracco è sexy come pochi! Però posso dirti che a me piace tantissimo anche Ale? E' bello verace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale mi piace da sempre, Cracco l'ho riconsiderato nell'ultimo anno ;)

      Elimina
  4. MasterChè? Carlo Cracco (punto) vorrai dire. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto :D il momento più hot in assoluto quando ha sfilettato il salmone

      Elimina
  5. Il migliore rimane comunque Gordon, a mio parere. Lo adoro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gordon è un fenomeno ma in quanto a fascino Cracco non si batte :)

      Elimina
  6. non è esattamente il mio tipo, ma ne riconosco il fascino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D sono curiosa di sapere chi è il tuo tipo

      Elimina
  7. ecco, siamo in due. i quattro salti in padella, un'insalata, una pizza, machissenefrega! basta che ci sia lui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto cara ;) anche un panino di McDonald

      Elimina
  8. Ma sai che invece a me non piace per niente? Mi sembra uno gnocco vicentino che tenta di imitare Ramsey, senza successo. Insomma, mi pare una brutta copia. Ovviamente però, i gusti son gusti è, ci mancherebbe!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) non lo so, senza barba non lo avrei nemmeno guardato, ma nell'insieme lo trovo fichissmo, soprattuto quando cucina

      Elimina
  9. Questo post è meraviglioso!!! Anch'io mi diletto un pochino in cucina e adoro i programmi del genere! Ovvio che per me la divinità assoluta è Gordon Ramsey, ma anche Cracco mi intriga abbastanza :P
    Food is the new sexy???

    RispondiElimina
  10. Carlo Cracco è sicuramente molto affascinante ma...se trovasse da ridire sul mio fantastico ciambellone si prenderebbe una pentolata in faccia! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non avrei mai il coraggio di fargli assaggiare qualche mia creazione ;)

      Elimina
  11. IO non sono certo all'altezza di questi chef ma cerco di cavarmela al meglio.

    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non parteciperei mai ad un talent show culinario, so cucinare quattro cose in croce e tante piccole accortezze le sto imparando seguendo la trasmissione *__*

      Elimina