lunedì 16 settembre 2013

Lo strano caso delle mani arancioni

Un paio di mesi fa a me e al Principe è accaduta una cosa stranissima: ci siamo svegliati con le mani arancioni. Palmi, dorsi, unghie e pellicine arancio carota. Come se le avessimo immerse nell'hennè o nell'autoabbronzante. Lui, sveglio prima di me, quando ha visto le sue mani si è voltato per vedere se ero nel letto e soprattutto se ero ancora viva! Io, alzata dopo di lui, mi sono precipitata in bagno e ci siamo trovati di fronte, entrambi con i palmi delle mani alzati e un'espressione interrogativa dipinta sulla faccia (la scena mi ha ricordato Voglia di vincere quando Michael J Fox informa il padre del suo "mutamento"). Abbiamo pensato ad un'intossicazione alimentare, ma avevamo mangiato cose diverse e le macchie erano circoscritte alle mani, ho cercato informazioni ovunque e non ho trovato niente di calzante (fortunatamente ho escluso tutte le malattie elencate), fino a che incappo in un forum dove ci sono immagini e racconti di persone che hanno avuto la nostra stessa esperienza. Questi parlano di adduzione....


Inutile dire che stiamo ridendo da quel giorno, anche se non abbiamo ancora capito cosa è succeso veramente!!!!

5 commenti:

  1. sono andata a cercarmi il significato... o meglio... cosa s'intendesse con adduzione :°D mi sputtano pubblicamente

    RispondiElimina
  2. divertentissimo questo tuo post! Davvero. Ti aspetto da me.

    RispondiElimina
  3. che ridere, un bacio carotoso ;)

    RispondiElimina